• No products in the cart.
Risultati per:

 

Grazie alla tecnologia microfluidica, che consente di processare piccole quantità di liquidi, è possibile effettuare analisi ematiche in tempi brevi con risultati accurati.

La farmacia diventa dunque il punto di assistenza alla persona presso il quale il paziente può accedere per effettuare test diagnostici immediati e nel modo più comodo.

Questo strumento permette di eseguire un’ampia gamma di test utili come diagnosi, prevenzione e/o controllo. 

E’ possibile determinare se il paziente è a rischio di malattia di diabete con l’esame dell’ emoglobina glicata. (HbA1c test). Un semplice esame che consente di valutare l’andamento della glicemia negli ultimi 120 giorni, fornendo un predittivo se il paziente è a rischio di malattia di diabete mellito o come sta controllando la sua patologia.

Si può effettuare la determinazione quantitativa del D-Dimero, prodotto di degradazione della fibrina, presente nel sangue dopo che un coagulo sanguigno si è degradato per fibrinolisi, valore utile in ambito clinico quando si sospetta una trombosi venosa profonda (TVP).

Inoltre, è possibile dosare la Proteina C reattiva (CRP) indicatrice di un processo infiammatorio in atto. Tale valore viene usato in particolare per distinguere le infezioni batteriche da quelle virali.